Formazione

 

Gran parte del valore e della redditività di un’azienda deriva dalle persone che ne fanno parte, dalle loro competenze, dalle loro esperienze e dalle loro motivazioni. Una buona qualità della vita di lavoro equivale all’integrità della persona, ovvero al suo benessere, all’assenza di pericoli potenziali, ecc..

Le condizioni congiunte di forza e sanità fisica, livello di comprensione e competenza, stabilità emotiva, abilità professionale, integrazione sociale e fiducia in se stessi, permettono alla persona di agire individualmente ed in cooperazione con gli altri influenzando positivamente la struttura organizzativa e migliorando le performance del sistema.

L’orientamento al risultato (competenza) si manifesta quando una persona adotta con continuità un atteggiamento orientato a cogliere gli obiettivi collegati al proprio ruolo e coerentemente orienta la propria azione. La formazione rappresenta uno dei principali strumenti per la costruzione delle competenze desiderate: la sua funzione è dunque quella di agire sulle persone in maniera tale da renderle autonome, fiduciose nei propri mezzi, proattive e padrone del proprio cammino professionale: una persona formata e cioè preparata, è quanto di meglio un’organizzazione possa avere.

Gli effetti di un adeguato programma formativo sono pertanto:
  • la maggiore produttività delle persone
  • la maggiore flessibilità
  • l’aumento della motivazione per le persone
  • la sensibilizzazione e coinvolgimento alle attività di impresa
  • il miglioramento della capacità di lavorare in gruppo
  • il miglioramento degli strumenti di lavoro utilizzati
  • la maggiore responsabilizzazione

FREDDI IMPIANTI S.R.L. ha realizzato nel corso degli anni importanti programmi formativi non solo volti ad ottemperare alle disposizioni di legge in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/2008), ma anche mirati ad accrescere le capacità professionali del proprio personale. L’attività formativa viene svolta anche attraverso il coinvolgimento di organismi di formazione abilitati dai sistemi regionali di accreditamento, che garantiscono un’elevata preparazione del personale docente e programmi didattici ben strutturati.

 

I corsi di formazione/informazione/aggiornamento si svolgono presso l’aula di formazione aziendale o presso le sedi degli enti incaricati e prevedono sessioni teoriche, sessioni pratiche e test finali di apprendimento; FREDDI IMPIANTI S.R.L. verifica periodicamente l’efficacia dell’attività formativa attraverso specifici audit e struttura i programmi formativi annuali anche in considerazione dei risultati rilevati durante queste verifiche.

L’impegno di FREDDI IMPIANTI S.R.L. nell’attività formativa viene profuso anche nell’ospitare gli stage di Istituti Professionali presenti sul territorio. Si tratta di un’attività curricolare inserita nei programmi formativi degli istituti professionali che si svolge durante l’anno scolastico presso le aziende del territorio con contemporanea sospensione degli alunni dalle lezioni.

Lo stage rappresenta una rilevante opportunità formativa che evidenzia una svolta culturale: scuola e lavoro non costituiscono più due momenti distinti e sequenziali della vita personale, ma si integrano e si completano.

Favorendo l'esperienza diretta di lavoro in azienda, lo stage agevola le scelte professionali degli studenti realizzando uno strumento di flessibilità che migliora la formazione e facilita l'inserimento nel contesto lavorativo.


Infatti l'esperienza, incentrata sul soggetto che apprende, tende a facilitare processi di:

  • acquisizione, consolidamento e sviluppo delle conoscenze tecnico-professionali in contesti produttivi;
  • acquisizione di competenze relazionali, comunicative, organizzative e finalizzate alla risoluzione di problemi;
  • socializzazione nell'ambiente di lavoro;
  • capacità di riutilizzazione dell'esperienza all'interno del percorso scolastico;
  • apertura al confronto e all'adattamento al mondo del lavoro grazie ad una diretta conoscenza e rispetto delle norme che lo regolano;
  • motivazione allo studio, alla riflessione e all'impegno.

L'attività concreta che lo stage consente di realizzare costituisce per lo studente un'occasione di fondamentale importanza per la verifica e il potenziamento delle proprie attitudini e inclinazioni, ma anche per saldare il divario tra sapere e saper fare; inoltre consente alle aziende di avvicinare i propri futuri potenziali lavoratori e di segnalare alla scuola i principali requisiti formativi e professionali e le eventuali carenze.

Lo stage costituisce un’occasione significativa ed importante per:

  • lo studente, perché ha la possibilità:
    - di apprendere e sviluppare l’acquisizione di competenze professionali e comportamenti flessibili;
    - di sviluppare una formazione poliedrica in grado di riqualificarsi nel tempo mediante la conoscenza della realtà produttiva;
    - di consolidare la propria identità personale, incrementando la consapevolezza individuale ed invitando all’auto-imprenditorialità, data la peculiare centralità di tale intervento formativo;
  • la scuola, perché ha la possibilità:
    - di valorizzare la propria offerta formativa, cercando di superare il gap con il mondo del lavoro;
    - di promuovere una riflessione e un confronto tra gli operatori scolastici ed il territorio;
    - di sviluppare la condivisione di alcune finalità educative proprie della propria istituzione ma fondamentali per un inserimento flessibile dello studente nel modo del lavoro;
  • l’azienda, perché ha la possibilità:
    - di concorrere con il sistema scolastico alla definizione delle competenze professionali specifiche del territorio;
    - di avvicinare i propri futuri potenziali lavoratori.

FREDDI IMPIANTI S.R.L. - per unanime volontà dei Soci - ha istituito nel 2013 una borsa di studio aziendale in ricordo del caro Felice FREDDI;
l’iniziativa è rivolta ai figli dei dipendenti allo scopo di favorirne il proseguimento ed il completamento della formazione ed incentivare gli studenti più promettenti al raggiungimento di elevati profitti scolastici.

La valutazione di merito viene effettuata della Commissione Aggiudicatrice che decreta gli assegnatari di ciascun livello di istruzione (“A” Elementare – “B” Media – “C” Superiore – “D” Università) valutando i profitti documentati dell’anno scolastico di riferimento.

L’iniziativa si svolge - come consuetudine - nel corso della cena di Natale alla quale i destinatari sono graditi ospiti.