L'Azienda dispone oggi
del seguente patrimonio umano

team

Le persone fanno vivere le organizzazioni attraverso le loro competenze, un approccio al ruolo di tipo responsabile ed evolutivo, l’impiego delle migliori tecnologie e l’adozione di processi efficienti ed efficaci che, attraverso l’attuazione di adeguate procedure di lavoro e per effetto del miglioramento continuo, siano in grado di raggiungere gli obiettivi aziendali e migliorare così la qualità della vita professionale, personale e familiare dei lavoratori e, in questo modo, contribuire alla crescita e al miglioramento della competitività aziendale necessaria per lo sviluppo del mercato e del business.

home_section_10
home_section_07

Abbiamo 60 anni di esperienza
per garantirti i migliori risultati

Staff di qualità

Tutte le nostre figure professionali

Staff

La nostra organizzazione dispone oggi di 58 risorse, diversamente impiegate nelle tre divisioni di business. L’inserimento avviene attraverso un percorso formativo teorico-pratico ed un periodo di affiancamento “on the job” finalizzati a trasferire al soggetto le conoscenze necessarie allo svolgimento delle mansioni assegnate.

D.LGS. 81/2008

1.R.S.P.P.

Persona in possesso delle capacità e dei requisiti professionali di cui all’articolo 32 D.Lgs 81/2008 designata dal datore di lavoro, a cui risponde, per coordinare il servizio di prevenzione e protezione dai rischi

2.A.S.P.P.

Persona in possesso delle capacità e dei requisiti professionali di cui all’articolo 32 D.Lgs 81/2008, facente parte del servizio di prevenzione e protezione dai rischi, ovvero al'insieme delle persone, sistemi e mezzi esterni o interni all’azienda finalizzati all’attività di prevenzione e protezione dai rischi professionali per i lavoratori

3.PREPOSTO

Persona che, in ragione delle competenze professionali e nei limiti di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, sovrintende alla attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa

4.ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO

Lavoratore designato a compiere un insieme di azioni e interventi (pur non avendo qualifica medica) che hanno il fine di preservare la vita dell'infortunato, in attesa dell'arrivo di personale più qualificato

5.ADDETTO ALLE EMERGENZE INCENDIO

Lavoratore incaricato di attuare le misure di prevenzione incendi, della lotta antincendio e della gestione delle emergenze che da essa possono scaturire

6.PREPOSTI ADDETTI ALLA PIANIFICAZIONE, CONTROLLO E APPOSIZIONE SEGNALETICA STRADALE PER ATTIVITA' IN PRESENZA DI TRAFFICO

Operatore preposto all’installazione ed alla rimozione della segnaletica di cantieri stradali in presenza di traffico veicolare attuando le corrette tecniche operative adeguate ad eseguire in condizioni di sicurezza le attività di installazione e rimozione del cantiere, manovre di entrata ed uscita dal cantiere, interventi in emergenza

7.OPERATORE ADDETTI ALLA PIANIFICAZIONE, CONTROLLO E APPOSIZIONE SEGNALETICA STRADALE PER ATTIVITA' IN PRESENZA DI TRAFFICO

Operatore addetto allo svolgimento dell'attività lavorativa in presenza di traffico veicolare e all'installazione e rimozione del cantiere, manutenzione, revisione e controllo della segnaletica stradale, modalità di spostamento a piedi, manovre di ingresso e uscita dal cantiere, interventi in emergenza

8.ADDETTO AI LAVORI IN QUOTA

Operatore che svolge un'attività lavorativa che espone il lavoratore al rischio di caduta da una quota posta ad altezza superiore a 2 m rispetto a un piano stabile

9.ADDETTO AGLI SPAZI CONFINATI

Operatore che svolge la propria attività lavorativa in spazi confinati ovvero in un ambiente limitato, in cui il pericolo di morte o di infortunio grave è molto elevato, a causa della presenza di sostanze o condizioni di pericolo

NORMA CEI 11-27

1.PES

Persona con conoscenze tecniche teoriche e con un’esperienza tali da permetterle di analizzare i rischi derivanti dall’elettricità e a svolgere i lavori elettrici in piena sicurezza, potendo svolgere altresì lavori elettrici fuori tensione e in prossimità

2.PEI

Persona in possesso dei requisiti per poter svolgere tutti i tipi di lavori elettrici, compresi quelli sotto tensione

3.PAV

Persona che è a conoscenza dei rischi derivanti dall’elettricità ed è in grado di svolgere i lavori elettrici in piena sicurezza, affiancata da un PES o da una persona che possiede le giuste conoscenze tecniche

ABILITAZIONI ALL'USO DI MACCHINARI

1.ADDETTO ALLA CONDUZIONE DI GRU SU AUTOCARRO

Operatore incaricato all'utilizzo della gru su autocarro durante lo svolgimento della propria attività lavorativa

2.ADDETTO ALLA CONDUZIONE DI MACCHINE MOVIMENTO TERRA

Operatore incaricato all'utilizzo delle macchine movimento terra quali escavatori idraulici, pale caricatrici frontali e terne

3.ADDETTO ALL'USO DELLE PIATTAFORME ELEVABILI

Operatore incaricato all'utilizzo delle piattaforme di lavoro elevabili con e senza stabilizzatori

4.ADDETTO ALL'USO DI CARRELLI ELEVATORI

Operatore incaricato all'utilizzo di carrelli elevatori con conducente a bordo

ABILITAZIONI PROFESSIONALI

1.CAPO SQUADRA: operatore addetto alla conduzione di attività lavorative su cabine primarie AT (Profilo B)

Operatore addetto alla conduzione di squadre, o di formazioni operative, incaricate del montaggio e della manutenzione di Cabine Primarie. Predispone e coordina le attività delle persone da lui dipendenti, controlla i rischi connessi all’attività e guida le squadre composte da due o più addetti

2.CAPO SQUADRA: operatore addetto alla conduzione di attività lavorative su impianti MT-BT (Profilo C)

Operatore addetto alla conduzione di squadre, o di formazioni operative, incaricate della esecuzione di lavori, interventi e attività su impianti MT/BT (linee e cabine), su gruppi di misura e prese, anche sotto tensione in bassa tensione. Predispone e coordina l’allestimento dei cantieri e le attività delle persone da lui dipendenti, controlla i rischi connessi all’attività, e guida le squadre composte da due o più addetti

3.RESPONSABILE DI IMPIANTO (Profilo CI)

Conduzione di squadre, o di formazioni operative, incaricate della esecuzione di lavori, interventi e attività su impianti MT/BT (linee e cabine) fuori tensione, su gruppi di misura e prese, anche sotto tensione in bassa tensione. Predispone e coordina l’allestimento dei cantieri e le attività delle persone da lui dipendenti, controlla i rischi connessi all’attività, e guida le squadre composte da due o più addetti. Assume il ruolo di Responsabile Impianto Designato e PL Impresa.

4.TIRAFILI: tesatore, amarragista, guardiafili MT-BT (Profilo D)

Operatore addetto al montaggio ed alle operazioni di manutenzione di linee aree di distribuzione elettrica (Alta, Media e Bassa Tensione) in conduttori nudi e cavo isolato, da eseguire anche con l'ausilio di specifica strumentazione, ed alla realizzazione dei necessari apprestamenti di cantiere. L’operatore può essere chiamato ad assumere la guida di una squadra composta da uno o più operatori.

5.GIUNTISTA-TERMINALISTA: operatore esperto nella esecuzione di giunzioni e terminazioni su cavi MT e BT (Profilo E)

Operatore che esegue giunzioni e terminazioni su cavi aerei ed interrati, esegue gli apprestamenti di cantiere e mantiene il controllo dei rischi connessi all’attività. Ove necessario, l’operatore può essere chiamato ad assumere la guida di una squadra composta da due o più addetti.

6.CABINISTA: operatore addetto al montaggio di cabine secondarie e PTP MT-BT (Profilo F)

Operatore addetto al montaggio di Cabine Secondarie e Posti di Trasformazione su Palo ed alla realizzazione dei necessari apprestamenti di cantiere. L’operatore può essere chiamato ad assumere la guida di una squadra composta da due o più addetti

7.Operatore addetto ad attività sotto tensione in BT (Profilo G)

Operatore addetto all’esecuzione di attività su gruppi di misura e prese, di norma sotto tensione in bassa tensione. In particolare egli esegue: Installazione e sostituzione di gruppi di misura dell’energia elettrica di tipo tradizionale e/o elettronico, monofasi e/o trifasi, in presenza di tensione in bassa tensione, presso singole utenze e centralizzate; Connessione, scollegamento e ricollegamento dei conduttori di alimentazione dei gruppi di misura nelle cassette di derivazione/sezionamento (nodi di alimentazione) in presenza di tensione in bassa tensione nel rispetto di quanto previsto dalla Norma CEI 11-27 per tale attività. Attività su concentratori in Bassa tensione (CBT) presso cabine e/o PTP Gestione delle attività ed inizializzazione dei Contatori Elettronici mediante smartphone/tablet. L’operatore può essere chiamato ad assumere la guida di una squadra composta da due o più addetti.

8.Operatore comune (Profilo V)

Operatore impiegato in “lavori non elettrici” (Norma Tecnica CEI 11-27) nell’ambito delle attività di costruzione e manutenzione degli impianti elettrici di trasformazione e distribuzione dell’energia elettrica dell’Enel.

9.Operatore addetto ad attività di giunzione cavi F.O. e collaudatore reti F.O. (Profilo X)

Operatore che realizza le attività di giunzione e collaudo dei cavi in fibra ottica e le misure di manutenzione sui portanti in fibra ottica nelle reti comunicazione

10.Operatore addetto ad attività di posa di cavi F.O. (Profilo Y)

Operatore che svolge le attività di posa cavi in cassette, in tubazioni e in aereo su facciate o palificazioni attrezzate o da attrezzare, nel rispetto del progetto e delle norma ambientali e di sicurezza

11.Responsabile dei sistemi gestionali per la qualità, sicurezza ed ambiente delle imprese appaltatrici di lavori nel settore degli impianti di trasformazione e distribuzione dell’energia elettrica in alta, media e bassa tensione (Profilo QSA)

Responsabile della gestione dei processi aziendali attinenti gli aspetti della qualità, sicurezza e la gestione ambientale in relazione ai lavori in appalto di impianti elettrici di trasformazione e distribuzione dell’energia elettrica dell’Enel SpA. Per i suddetti aspetti, il QSA deve provvedere a tutte le iniziative di pianificazione, programmazione, coordinamento e sinergia delle risorse per l’attuazione di quanto prescritto dai contratti Enel e dalle norme vigenti nelle specifiche materie